CATAFORESI

Cos’è la cataforesi

La verniciatura per cataforesi è un moderno e tecnologico trattamento dedicato esclusivamente ai metalli, ideale per chi ricerca altissime prestazioni in termini di resistenza agli agenti chimici e meccanici.
Metalli quali ferro, acciaio e altre leghe possono essere trattati in cataforesi ottenendo una notevole resistenza ai processi di corrosione dimostrati anche da accurati test di resistenza in nebbia salina.
Gli elementi trattati in cataforesi presentano un film omogeneo e privo di colature, che rappresenta un ottimo trattamento di fondo per la successiva verniciatura, ove richiesta.

qualitÀ al top

L’elevato grado di pulizia delle superfici da verniciare garantisce estetica a durabilità

nessun solvente

La vernice usata è in sospensione acquosa e non prevede solventi organici: è sicura per la salute degli operatori e per l’ambiente di lavoro; non rilascia vapori nocivi o facilmente infiammabili

ZERO sprechi

La vernice viene filtrata e reimmessa nel bagno, riducendo al minimo gli sprechi e la dispersione nell’ambiente.

COPERTURA COMPLETA

L’immersione in vasca permette alla resina di raggiungere tutti gli angoli compresi cavità, spigoli e bordi, rivestendoli al 100% e in modo omogeneo

Finitura eccellente

Il risultato estetico è eccellente, un film omogeneo privo di colature e sbavature pronto all’uso o per la successiva verniciatura

performance e durabilità

La vernice epossidica impiegata è un ottimo primer e aggrappante, in grado di creare un substrato eccezionalmente resistente alla corrosione e ideale per la successiva verniciatura a polvere.

Già affermata da molti anni nel settore della verniciatura industriale, dal 2015 Painter s.r.l. ha aperto la strada alla tecnologia della cataforesi, il più moderno e tecnologico trattamento anticorrosivo dedicato ai metalli.

Un’equipe di professionisti ha affiancato Painter nello studio e nella progettazione dell’impianto, dedicando particolare attenzione alle fasi di pretrattamento che hanno permesso di sviluppare un processo robusto e collaudato in grado di rispondere in modo versatile alle esigenze dei materiali da trattare: possono essere lavorati con la stessa efficacia ghise, normali acciai al carbonio, acciai debolmente legati, acciai zincati e leghe di alluminio.

L’elevata adesione del film e l’uniformità di spessore della vernice epossidica sono il risultato di attenti controlli di tutti i processi del nostro impianto e, grazie alla scelta delle migliori materie prime presenti sul mercato, garantiamo un prodotto verniciato competitivo e di alto livello qualitativo. Le caratteristiche prestazionali dei nostri prodotti rispondono a qualificate esigenze di mercato e alle più severe normative di riferimento nei vari campi della meccanica. La protezione da agenti chimici e atmosferici e dai raggi UV è garantita per lungo tempo.

Il prodotto finito ha un’estetica eccellente, priva di colature, residui di vernici e sbavature. Al contrario di altri trattamenti, i materiali lavorati in cataforesi sono già pronti all’uso o per essere subito sovra verniciati nelle finiture desiderate sia con vernici in polvere che a liquido.

la nostra vernice

Tutti i componenti della nostra vernice sono forniti da PPG azienda leader del settore, e nostro partner anche nella fornitura di tutti i prodotti utilizzati negli step di pretrattamento.
Test di laboratorio confermano che la vernice cataforetica PPG rimane ancora inalterata dopo un mese alla temperatura di 150° C, e dopo trenta minuti alla temperatura di 200° C, la più alta garantita per questo tipo di lavorazione.

dati generali dell’impianto

  • Impianto modulabile a diverse esigenze produttive
  • Peso per bilancella: 500kg
  • Dimensioni massime: 4000x2000x1000 mm
  • Superficie media per bilancella: 50m2
  • Tipologia di vernice: epossidica nera ad alta penetrazione e copertura spigoli
  • Spessore medio depositato: 22-30 micron

il processo produttivo

Il processo comincia con vari step di pulizia e pretrattamento, fondamentali per garantire la successiva adesione del film di vernice.

Attraverso il passaggio in un tunnel che prevede diversi lavaggi in soluzioni alcaline, prodotti passivanti e fosfatanti tricationici, risciacqui in acqua di rete e acqua demi, il materiale viene correttamente preparato all’immersione nella vasca di resina.

La vera fase di verniciatura avviene per immersione in una vasca contenente una miscela di resina epossidica, pigmento e acqua. L’adesione della vernice sugli oggetti da verniciare avviene per elettrodeposizione grazie a una scarica di corrente continua. Il campo elettrico dà origine a dei fenomeni elettrochimici che fanno sì che la vernice si depositi sul pezzo. Usciti dalla vasca, i manufatti vengono risciacquati con acqua demi prima di entrare in forno, dove la vernice, raggiunti i 180°, si polimerizza in un film omogeneo.

1 sezione

carico scarico pezzi

2 sezione

pre
sgrassaggio

sgrassaggio

1°risciacquo

2° risciacquo

3°risciacquo

3 sezione

attivazione

fosfatazione

risciacquo post-fosfatazione

risciacquo
demi

3°risciacquo

4 sezione

cataforesi

risciacquo post-catafforesi

5 sezione

asciugatura e reticolazione

il processo

STEPPROCESSOAPPLICAZIONEFUNZIONE
1PRESGRASSAGGIOSPRAYRimozione olii e grassi dalla superficie metallica
2SGRASSAGGIOSPRAYRimozione olii, grassi e ossidi dalla superficie metallica
31° STEP LAVAGGIOSPRAYRimozione della soluzione di sgrassaggio e pulizia della superficie, riduzione del pH
42° STEP LAVAGGIOSPRAYRimozione della soluzione di sgrassaggio e pulizia della superficie, riduzione del pH
53° STEP LAVAGGIOSPRAYRimozione della soluzione di sgrassaggio e pulizia della superficie, riduzione del pH
6ATTIVAZIONESPRAYDeposito di fosfati di zinco che migliorano l’accrescimento dello strato di fosfofillite durante la fosfatazione
7FOSFATAZIONE TRICATIONICASPRAYArresto della reazione di fosfatazione e rimozione dei reagenti dalla superficie trattata
8LAVAGGIO POST-FOSFATAZIONESPRAYArresto della reazione di fosfatazione e rimozione dei reagenti dalla superficie trattata
9LAVAGGIO DEMISPRAYPreviene la contaminazione del bagno di cataforesi
10CATAFORESIIMMERSIONEApplicazione dello strato di vernice epossidica su tutta la superficie del pezzo
11LAVAGGIO POST-CATAFORESISPRAYRimozione dell’eccesso di materiale lasciando solamente lo strato uniforme di vernice adesa alla superficie del pezzo
12COTTURAARIAPermette l’asciugatura del pezzo e la reazione di reticolazione della vernice epossidic